Monumenti

| Chiese | Luoghi d’interesse storico | Luoghi d’interesse paesaggistico | Case | Musei |

11 Cantina Sociale

(XX Secolo)

Il 17 giugno del 1906, alla presenza dei primi 32 soci, venne fondata la Cantina Sociale Cooperativa di Lu. Tra tutte le cantine attive nella provincia di Alessandria, la Cantina Sociale Cooperativa di Lu è la più antica per fondazione. È inoltre una delle cantine più antiche nell'intera Regione Piemonte.
La cooperativa si sviluppò tanto che nel ‘900, alla metà degli anni '30, contava ben 200 soci che sarebbero diventati 330 negli anni '70.
Nel 1952 è stata intrapresa la costruzione del nuovo edificio della capienza di 24.000 quintali di uva vendemmiata.

Cantina

12Scuola Materna e Oratorio

(XIX Secolo)

Il 26 dicembtre 1875 i coniugi Rota, esponenti del laicato cattolico luese, chiesero a Don Bosco l'invio di alcune Suore Salesiane per istituire a Lu un asilo infantile, un laboratorio femminile e un oratorio festivo.

In virtù di un impegno educativo crescente e grazie all'aiuto economico dei laici, nel 1879, le Suore decisero di acquistare una casa che, dopo restauri e ampliamenti, divenne l'Istituto della Sacra Familia.

Da allora, e ininterrottamente, le Salesiane succedutesi nell'Istituto nel corso degli anni, hanno mantenuto un'importante funzione formativa per generazioni di luesi.

Scuola_Materna

13La Torre

(XV Secolo)

Fu descritta più volte in maniera fantasiosa: ad oggi non esistono pubblicazioni esaustive.

Si sa che era situata nel recinto del castello signorile, distrutto dai francesi nel 1556. All’interno esisteva una chiesetta che conservava le spoglie di San Valerio, martire e patrono di Lu, trasferite dopo il furto del 1720 nella cripta di S. Maria Nuova.

Negli anni Sessanta del Novecento i resti della chiesetta furono coperti da una colata di cemento per erigere ripetitori telefonici, che dopo 40 anni sono stati abbattuti, restituendo al paese uno dei siti più panoramici del Monferrato, il parco della torre.

Torre